Mikis Theodorakis
La casa con gli scorpioni
poesie della vita, della lotta, dell'amore

pp. 285
15
88-8234-350-2

Il canto della terra
non l’hai mai udito
né mai più l’udrai.
Hai ucciso tutti gli uccelli
i boschi
l’acqua
la limpida acqua
il fiume.
È andata…
Hai ucciso la terra
il sole
il tuo cuore.
E il colore del cielo
non rivedrai più mai più udrai il suono dei colori.
Come un bolide avanzi nel caos.
Risuoni un’ultima volta nel silenzio
il canto della Terra.