Luca Bandirali
Mario Nascimbene
compositore per il cinema

pp. 235
16
88-8234-349-9

Nell’ambito di un’ancora troppo esigua produzione saggistica riservata in Italia alla musica per il cinema e ai suoi protagonisti, questo libro di Luca Bandirali consacrato alla figura e all’opera di Mario Nascimbene (1913- 2002) rappresenta un punto di svolta e insieme un punto d’arrivo. Esso documenta e ricostruisce con precisione definitiva il percorso umano e artistico di uno dei maestri riconosciuti della scena internazionale della musica da film; e al contempo approfitta della speciale statura del Nascimbene compositore - le sue doti di sperimentatore inesausto e di solido professionista al servizio di grandi film e di grandi registi - per analizzare e discutere, alla luce del suo impegno diretto nel cinema, molte delle questioni generali alla base dei processi di trasformazione della Settima Arte tra gli anni Quaranta e i nostri giorni. Questo lavoro prezioso ha dunque il doppio merito di consegnarci il ritratto accurato ed emozionante di una grande figura di musicista, e di accompagnare il lettore in un viaggio attraverso alcuni degli snodi più significativi della storia dell’arte cinematografica italiana e internazionale.