J. N. Adams
Il vocabolario del sesso a Roma
Analisi del linguaggio sessuale nella latinità
traduzione di Maria Laetitia Riccio Coletti e Enrico Riccio
pp. 350
20.66
88-86211-63-5

Un libro che si propone di esaminare il vocabolario del sesso nella latinità, analizzando testimonianze della lingua parlata accanto a prestigiose fonti letterarie, non può essere evidentemente solo un’opera di ricerca linguistica. Il saggio di Adams non è infatti solo uno strumento di lavoro indispensabile per gli studiosi della civiltà romana, ma anche un libro di grande fascino che guida con esemplare rigore scientifico i propri lettori in una perlustrazione del mondo sessuale della Roma antica e, grazie alla raffinata indagine di eufemismi e metafore, schiude le porte all’immaginario erotico di una civiltà scomparsa.