Abdoulaye Sadji
Tounka
traduzione e introduzione di Andrea Calì
pp. 72
8
978-88-8621-1-78-9

La storia di Tounka si ispira ai miti, alle narrazioni orali, alle leggende della tradizione autoctona, felice combinazione tra reale e surreale. Ai temi ricorrenti nell’intero racconto (rapporti fra uomo, natura e surrealtà, spirito d’appartenenza alla comunità tribale, rispetto e obbedienza verso gli anziani) si riconnettono usi, costumi e dogmi della consuetudine. Tounka si può leggere come una favola, ma è anche testimonianza dell’impatto sempre complesso di una civiltà straniera con una millenaria cultura tradizionale.