Emilio Sereni
I napoletani. Da mangiafoglia a mangiamaccheroni
Note di storia dell'alimentazione nel Mezzogiorno
introduzione di Vittorio Dini
pp. 112
6.2
88-8234-095-3

Con gli strumenti propri di un grande storico dell’agricoltura, Emilio Sereni ci fa navigare tra testi letterari e documentazione scientifica, guidandoci nella ricostruzione delle abitudini e dei gusti alimentari dei napoletani, in modo da offrirci un concreto e magistrale esempio di storia sociale dell’alimentazione. Ma non solo. Ci fornisce anche l’acuta interpretazione di un passaggio fondamentale nella storia e nella costruzione di un aspetto determinante dello stereotipo del napoletano, tuttora vivo nel cinema, nella letteratura e persino nella pubblicità: quello del napoletano come “mangiamaccheroni”.

Emilio Sereni (1907-1977) storico e dirigente comunista, autore di saggi di politica agraria, di storia dell’agricoltura e del capitalismo italiani (Il capitalismo nelle campagne 1860-1900, 1947; Comunità rurali nell’Italia antica, 1955; Storia del paesaggio agrario, 1961; Agricoltura e mondo rurale, 1977).